Terence Hill, le storie e l’Italia

Sarò breve, credo. Commento, e vi propongo, un passo dell’intervista uscita oggi su Metro, a Terence Hill, in occasione della programmazione della nuova fiction di cui è protagonista. Il passo, da come lo ricordo, recita sostanzialmente come segue: il giornalista chiede a mr Hill se l’Italia non sia rimasta un po’ indietro sul fronte delle … Continua a leggere

Torchwood e il male minore

Dunque, dato che ho deciso di limitare un po’ le centinaia di migliaia, che dico MILIONI, di visite giornaliere di questo blog, parlerò ancora di una serie inedita in Italia e arcinota nel Regno Unito: Torchwood, costola di Doctor Who sceneggiata dal suo stesso (ex) pigmalione Russell T Davies. Considerata, con ragione, il lato “adulto” … Continua a leggere