Scrittori vs lettori nel 2012

Massì, argomento estivo di cazzeggio puro, ossia di profonda riflessione. Chiarisco l’oscuro significato dell’accattivantissimo titolo. E’ pericoloso fare lo scrittore, nel 2012. Lo era anche tempo fa, non dico di no: difficoltà a farsi conoscere, critici assetati di sangue una volta che hai fatto capolino, la fatica di sfornare con regolarità e mantenersi con la … Continua a leggere

Il Burattinaio

Tempo fa spesi qualche parola per l’opera prima (rimasterizzata) del buon Francesco Barbi, novellaio italiano di buone speranze. Confesso che ero molto curioso di leggere il seguito de “L’Acchiapparatti”, sia per capire se le promesse erano state mantenute sia – e soprattutto – per verificare  se il personaggio a me intitolato che tanto tempo fa … Continua a leggere

L’Acchiapparatti

L'acchiapparatti

Finalmente riesco a scrivere qualcosa su questo testo, che è stato fin qui chiacchieratissimo in Rete. Per vari motivi. Io sono ovviamente l’ultimo, speriamo di non indugiare troppo sul già detto. Per cominciare due parole sulla storia del romanzo. Nasceva diversi anni fa come L’Acchiapparatti di Tilos, pubblicato da Campanila. Essendo un fantasy comunque piuttosto … Continua a leggere