Doctor Twelve

capaldi_sfondo

Ed eccoci qui a parlare del nuovo Doctor Who, versione Moffat/Capaldi. Ho iniziato dopo le prime due puntate, a scrivere questo articolo, e l’ho lasciato a marcire fino ad ora. Come accennavo da altre parti, non mi piace parlar male. Cioè, siamo chiari: mi piace, ma mi stanca. Non perdo tempo a scriverci articoli, a meno … Continua a leggere

Recappone Doctor Who ante-cinquantenario

doctor50_sfondo

Sento che, giunti ormai a pochissimo dal mitologico episodio del cinquantenario, è necessario tirare un pochino le fila di quanto è accaduto finora. Per la gioia di grandi, piccini e gente che passa per caso. E anche per la mia, tanto per riordinare le idee. Proverò a tenere fuori tutto ciò che non sembra rilevante … Continua a leggere

Doctor Who, stagione VII

trenzalore

Non posso esimermi dal commentare anche questa. Ci saranno spoilers, e ovviamente senza che stia tutto il tempo a dire “secondo me”, “a mio modesto parere”, “a mio avviso”, assumete che tutte le dichiarazioni che farò sulla qualità saranno soggettive. Ciò detto. Re-cappone! (spoilers quasi inoffensivi) Partiamo dall’inizio. Il Dottore, meglio non sapere come, riesce … Continua a leggere

Doctor Who VII – l’addio dei Pond

doctor_who_the_angels_take_manhattan_sfondo

Consideratela un’integrazione al mio precedente articolo sull’inizio di settima stagione. Siamo arrivati al fatidico quinto episodio, in cui i Pond ci lasciano per sempre e la serie si prende una pausa fino a Natale, quando verrà introdotta ‘sta famigerata Clara Oswin. Rapido riassunto: ottimo primo episodio con goliardica anticipazione dell’interprete della nuova companion, secondo episodio cazzarone … Continua a leggere

Doctor Who, inizia la settima stagione

Doctor-who-wallpaper-sfondo

E si inizia di nuovo. La stagione 2012-2013 si preannuncia carica di novità e sorprese, visto che coincide con le “nozze d’oro” della serie: ebbene sì, sono cinquant’anni che Doctor Who imperversa nell’etere, e pur volendo sottrarre dal computo gli anni ’90 (in cui, se si eccettua il terribile tentativo di rilancio cinematografico, l’esperienza sembrava … Continua a leggere

Idee-regalo per Natale

Shocker

Finita dunque la sesta stagione di Doctor Who. Come rimediare alla mancanza, noi poveri serial-orfani di Timelords? E come coniugare al contempo il bisogno – sempre crescente in questi ultimi anni – di regali socialmente e moralmente utili? Folgorato dall’indiscutibile fascino degli adepti del Silence, la mia anima di marketing ha detto: e perché non … Continua a leggere

Doctor Who stagione VI: tiriamo le somme

Doctor-Who-Season-6-Promo-Image

E abbiamo finito: l’episodio 13, andato in onda su BBC1 lo scorso sabato sera, ha chiuso il cerchio della VI stagione, nuova era, seconda della gestione Moffat, seconda dell’11esimo Dottore (per gli amici, Eleven). Una stagione che ha creato grandissime aspettative con una prima metà scoppiettante, osannata da molti come la migliore mai trasmessa, denigrata … Continua a leggere

Doctor Who 2011: si inizia col botto

Il team Tardis dalla visiera dell'Impossible Astronaut...

[Da dopo la scritta rossa, SPOILERSSSS sulle prime due puntate della stagione VI] Ero tra gli scettici, prima durante e dopo tutta season V. Per Matt Smith, che non mi convinceva appieno, e diciamocelo: pure per Moffat, al quale nonostante riconoscessi la paternità degli episodi più belli delle stagioni precedenti, non riuscivo ancora a dare … Continua a leggere

Terence Hill, le storie e l’Italia

Quando lo chiamavano Trinità...

Sarò breve, credo. Commento, e vi propongo, un passo dell’intervista uscita oggi su Metro, a Terence Hill, in occasione della programmazione della nuova fiction di cui è protagonista. Il passo, da come lo ricordo, recita sostanzialmente come segue: il giornalista chiede a mr Hill se l’Italia non sia rimasta un po’ indietro sul fronte delle … Continua a leggere

Torchwood e il male minore

torchwood_logo

Dunque, dato che ho deciso di limitare un po’ le centinaia di migliaia, che dico MILIONI, di visite giornaliere di questo blog, parlerò ancora di una serie inedita in Italia e arcinota nel Regno Unito: Torchwood, costola di Doctor Who sceneggiata dal suo stesso (ex) pigmalione Russell T Davies. Considerata, con ragione, il lato “adulto” … Continua a leggere