Errare è umano

latenight_sfondo

[Seguito ideale di questo altro pezzo qui, che è uno dei miei preferiti. Tra l’attesa spasmodica per l’esito di questa cosa qui, la revisione di una cosa in arrivo a breve, la stesura di un’altra cosetta per fine anno, e la stesura di un’altra cosetta ancora… insomma perdonatemi se ultimamente il blog langue!] Errare è … Continua a leggere

C’è sempre una prima volta

scimmiette-di-mare_locandina_cut

E insomma, brevissimamente. Le Scimmiette di Mare continuano a infestare i lidi libreschi italiani. Sopravvissute ad una serie di vicissitudini editoriali infauste, seguite da un insperato lieto fine, ecco la prima presentazione ufficiale a Roma: alla libreria Rinascita, venerdì 21 giugno alle 21, nell’ambito dell’iniziativa Letti di Notte (una sorta di notte bianca delle librerie). … Continua a leggere

CosWorld

Chun-li

Fu quando i Nerd presero il sopravvento che cominciò tutto. Trasporti, banche, amministrazioni, mass-media: ogni cosa era sotto il loro controllo. Niente poteva accadere senza che loro lo volessero. Sembrava l’alba di un nuovo ordine, il NerdWorld già lo chiamavano tutti. Pochi sospettavano che le volontà dei Nerd di tutto il mondo fossero in realtà … Continua a leggere

He loves you

ripevangelisti_BG

He loves you: questo dicono gli Skrull durante la Secret Invasion, riferendosi al loro magnanimo Dio mutaforma che ama tutti indistintamente. Te lo dicono prima di spedirti a Lui, eventualmente sacrificando sé stessi nell’intento. Io nel mio convinto ateismo Lo ringrazio e per una volta dico pure io He loves me. Perché ladies & gentlemen, … Continua a leggere

Tesi sperimentale

Need-a-light--4d3a1ce47083a

[Per la categoria “cotti e mangiati”.] Vanessa non ha mai dovuto pagare per fumare in tutta la sua vita, mai una volta. E, cascasse il mondo, non pagherà manco stavolta. Il fatto è che il tizio che ha davanti, una specie di surfista californiano coi pettorali più interessanti che abbia mai visto, non vuole proprio … Continua a leggere

La musica del Diavolo

concerto

[Veloce veloce scritto in pochissimo tempo, tanto volgare e piuttosto nichilista, probabilmente molto confuso come nella mia migliore tradizione. Chi capisce tutto vince un premio da definire. Vedete un po’ voi…] Applausi, urla, delirio. Flash. “Questo…” sussurro nel microfono, poi respiro. Il boato si attenua ma rimane in sottofondo quel brusio di lamenti orgiastici femminili. … Continua a leggere

Storia di Bondjamesbond, completa

Bicefalo il Passero

(Ho radunato tutte le mini-puntate in questo post, ed eliminato gli articoli senza commenti per snellire un po’ il blog) 1. “Abbiamo chiuso” dice il messaggio. Giacomo lo legge come emerge dal mondo sotterraneo, alla fermata “Re di Roma”, e fa lo slalom verso casa sotto stormi di uccelletti assassini. Se l’aspettava? Come no. Però … Continua a leggere

Storia di Bondjamesbond, capitoli 10-11

10. Le due parole più azzeccate della sua vita, pensa Giacomo: in un attimo, il coccodrillo di peluche in mano a Severo si è avventato su Paola per azzannarla; il libro di fiabe si è aperto alla pagina di Biancaneve e ha ingoiato mostro e pupazzo nel bosco dei Nani. Ora i sopravvissuti siedono ammutoliti … Continua a leggere

Duello sul Trenta Barrato

L’autobus si ferma in mezzo a Via Veneto, in piena discesa, e gli ammortizzatori scricchiolano come se dovessero cedere. C’è chi non smette di leggere il giornale, chi non smette di masticarsi le unghie, chi non smette di esplorarsi le narici. E c’è chi, invece, guarda: il prete che ha alzato il naso dalla rivista … Continua a leggere

Benvenuti all’Hotel California/1

Prima puntata. Speravo di tenerlo più breve e invece no. Liberamente ispirato al testo del celeberrimo pezzo degli Eagles, che non ho mai capito fino in fondo ma adoro senza riserve. Lei fu la prima che vidi, e fu lei che mi trascinò dentro. Da allora non ne sono più uscito. Non saprei dire quanto … Continua a leggere