Marchetta tardiva

[Questa me l’ero scordata nelle bozze, tanto per farvi capire quanto ci tengo all’autopromozione. Good job, man…] Marchettatardiva: ecco, questa terribile allitterazione per ricordarvi (e ricordarMI) che è uscito un nuovo racconto del sottoscritto ormai quasi sei mesi fa, nella raccolta horror natalizia Jingle Bloody Bells pubblicata da Nero Press. Nove racconti di nove autori diversi, … Continua a leggere

Il sussurro dell’Uomo Nero

Ebbene gente, dopo il lungo silenzio (oramai qui dentro è diventato più silenzi che ciccia, lo ammetto) mi tocca farmi la mia marchetta personale. E dove, se non sul mio blog, cavolo? Esce il mio primo, e spero non ultimo, romanzo. E’ una storia per ragazzi, ma quando dico ragazzi non metto limiti superiori di … Continua a leggere

Errare è umano

[Seguito ideale di questo altro pezzo qui, che è uno dei miei preferiti. Tra l’attesa spasmodica per l’esito di questa cosa qui, la revisione di una cosa in arrivo a breve, la stesura di un’altra cosetta per fine anno, e la stesura di un’altra cosetta ancora… insomma perdonatemi se ultimamente il blog langue!] Errare è … Continua a leggere

L’ultima casa accogliente

Per la gioia degli integralisti tolkeniani, proseguo sulla falsariga dei precedenti successi (Pronto JRR e Hobbit nights). Affilate le sciabole elfiche! Dagli al blasfemo! 🙂 Il signore di Granburrone masticava amaro e guardava la grande cascata fuori dalla finestra. Masticava amaro perché la robaccia che gli aveva portato Gandalf, ovvero Mithrandir come gli elfi lo … Continua a leggere

Cenerentola ovvero Action Girl

Riassunto ragionato del Cinderella Disney. Allora, c’è questa ragazza figlia di nobile un po’ sfigata, che perde prima la madre amorevole e poi il padre sempre amorevole ma bisognoso di attenzioni. Il quale però prima di schioppare fa il danno e s’ammoglia con la donna più stronza di tutto il reame, corredata della coppia di … Continua a leggere

CosWorld

Fu quando i Nerd presero il sopravvento che cominciò tutto. Trasporti, banche, amministrazioni, mass-media: ogni cosa era sotto il loro controllo. Niente poteva accadere senza che loro lo volessero. Sembrava l’alba di un nuovo ordine, il NerdWorld già lo chiamavano tutti. Pochi sospettavano che le volontà dei Nerd di tutto il mondo fossero in realtà … Continua a leggere

Hobbit nights

[Questo per scusarmi del lungo silenzio e per la gioia di chi ha taaanto apprezzato la mia precedente escursione nel mondo di JRR 🙂 Eccovi una sana passeggiata nel mondo della più becera volgarità vanzinesca.] Peregrino Tuc detto Pipino si alzò dal letto con un fortissimo bruciore al culo. Non ricordava granché della notte appena … Continua a leggere

Ci siamo!

Le scimmiette hanno visto la luce! Intanto le cose serie: se volete contribuire alla giusta causa qui potete aggiudicarvi una delle ambitissime copie 🙂 . E poi… insomma, le cose che speravamo si sono avverate un po’ tutte: ci ha pubblicato una casa editrice, il Maestro ci ha generosamente scritto la prefazione (nonostante la sorte che … Continua a leggere

Diari di un’elfa sfigata / 3.2

[Il diario completo] 3.2 (continua da 3.1) Insomma, prendo un angolino del mio (secondo) panino alla nutella e lo getto sulla pedana più lontana che riesco a raggiungere senza dover saltare (con un sedere come il mio, meglio non sfidare troppo la sorte). Tutto tranquillo. Certo, direte voi, magari è necessario un certo peso per … Continua a leggere

Diari di un’elfa sfigata / 3.1

[Leggi il diario completo] 3.1: Giorno decimo del mese delle Grandi Imprese (per voi 15 giugno) Dunque, scrivere sdraiata sulla dura pietra è più scomodo di quanto immaginassi. Voglio dire, uno penserebbe che con i miei cuscinetti di grasso e cellulite sul fondoschiena non dovrei mai e poi mai soffrire le superfici rigide: e invece … Continua a leggere